NYFW pe 2014: Marc Jacobs

Share Button

Marc Jacobs pe 2014

Marc Jacobs rifiuta il minimalismo anni Novanta del cui ritorno non si fa che parlare e che numerose passerelle newyorchesi hanno già confermato. La sua collezione primavera-estate 2014 è un trionfo di eccessi decorativi e strutturali con silhouette esagerata, applicazioni a profusione e un ampio uso del pizzo.

Voleva smentire il solito cliché della primavera-estate, spiega il designer nel backstage della sfilata, voleva portare in passerella una donna audace che non si fa remore nel recarsi a lavoro in abiti di sapore vittoriano abbinati a sandali comodi. E così dominano i contrasti, stampe si sovrappongono ad applicazioni e ricami, le tinte si fanno cupe.

Foto da Style.com

3 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply