Dior Pre Fall 2015

Share Button

dior-pre-fall-2015

È stato sempre molto stretto il legame tra la maison Dior e il Giappone, già nei primi anni 50 Christian Dior in persona aveva disegnato una collezione con tessuti provenienti dal celebre laboratorio Tatsumura a Kyoto, la linea Haute Couture del grande sarto era venduta nei grandi magazzini Daimaru di Tokyo e allo stilista era stato chiesto di disegnare degli abiti per le nozze della principessa Michiko.

Ecco perché scoprire che ancora oggi la linea Pre Fall 2015 si ispira all’Estremo Oriente ci sembra un esito naturale, un riannodare i fili con il passato. Raf Simons segue la via orientale e presenta la linea a Tokyo. Perché la capitale giapponese è al centro della libertà di espressione stilistica del mondo e perché la boutique della maison a Omotesando è appena stata rinnovata.

Gli abiti della collezione vogliono essere assertivi, una conquista di libertà. La semplicità e i tagli futuristici rendono ogni capo pratico, reale, pensato per una donna che passa da un impegno all’altro senza ingabbiarsi in una casella unica. Sempre, però, con la massima eleganza tipica della maison Dior.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply