Chloè Resort 2016

Share Button

chloe resort 2016

Clare Waight Keller ha scelto Brian Eno come colonna sonora della collezione Resort 2016 di Chloè. È una scelta solo ideale perché la presentazione presso lo showroom parigino non aveva musica in sottofondo pur essendo l’attitudine perfettamente in linea con lo stile Roxy Music.

La collezione si può suddividere in tre sezioni. Una prima di derivazione gotica, con gonne e abiti lunghi in pizzo; una seconda con un deciso tocco animalier, sia per le stampe che per le lavorazioni jacquard dei tessuti; la terza infine sceglie un romaticismo glam rock.

Tutte e tre i filoni si mescolano e influenzano a vicenda, trovano il modo di enfatizzarsi l’un l’altro e il risultato è sempre molto interessante, sexy in modo un po’ decadente, femminile e moderno ma senza banalità.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply