Haute Couture Fall 2015: Fendi

Share Button

fendi haute couture fall 2015

Annunciata mesi fa, era molto attesa la nuova linea di Haute Couture Fall 2015 di Fendi, un debutto interamente dedicato al mondo della pellicceria. Immancabili le proteste degli animalisti fuori dal Théâtre des Champs-Élysées dove Karl Lagerfeld ha scelto di ambientare la sfilata.

È lo stesso teatro dove Igor Stravinsky mise in scena la sua Sagra della Primavera nel 1913 suscitando scandalo nella Parigi bene. In fin dei conti è quanto spesso fa anche Lagerfeld, o se non altro ispira a fare con le sue creazioni spesso sorprendenti, che lasciano il segno.

Ad andare in scena è la più sontuosa collezione di pellicce che si sia mai vista da molti decenni a questa parte. Benché di recente la pelliccia vera o finta sia tornata di moda, qui si assiste ad un radicale ripensamento di questo capo che assume toni surreali.

Sui capi lo stilista ha dipinto l’edificio romano che ospita la sede della maison, sullo sfondo campeggia invece uno dei dipinti metafisici più celebri di Giorgio De Chirico. Basti questo a stabilire il tono dell’intero spettacolo. Le pellicce hanno fatto da sole tutto il resto.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply