PFW pe 2016: Stella McCartney

Share Button

pfw pe 2016 stella mccartney

Come reimmaginare le righe e le stampe a quadri, potrebbe essere il titolo della sfilata primavera estate 2016 di Stella McCartney. Naturalmente su questa passerella c’è anche dell’altro, molto di più, ma a prima vista quello che ci colpisce è questa rivisitazione della stampa a righe e a quadrettoni, una variante estiva e colorata del check.

L’enfasi viene posta in particolar modo sulla lavorazione a maglia che costituisce la maggioranza degli abiti in passerella. C’è posto però anche per tessuti più ariosi e leggeri che sul finire della sfilata propongono una serie di abiti a tinte forti, monocromatici, lavorati a panneggio con giochi di trasparenze.

L’approccio generale di questi capi è sempre profondamente sporty, è uno stile che alla designer piace sempre molto e nel quale eccelle senza tradire mai un afflato profondamente femminile. I dettagli in particolare rivelano la volontà di proporre una moda pratica, comoda, sportiva nonostante al centro resti l’abito. Il layering, il taglio a canotta, i sandali sportivi e le proporzioni morbide vanno tutti in questa direzione.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply