PFW pe 2016: Louis Vuitton

Share Button

pfw pe 2016 louis vuitton

Nicolas Ghesquière porta a Parigi la nuova collezione primavera estate 2016 di Louis Vuitton ispirandosi al futuro anziché al passato. Per quanto la tradizione della maison sia corposa e pesante, non c’è inutile reverenza da parte dello stilista che si rivolge con decisione alla nuova frontiera digitale, all’età virtuale in cui viviamo immersi, per rappresentare una diversa dimensione in passerella.

“Viviamo tutti in questa nuova dimensione, proviamo ad integrare le nozioni di digitale, virtuale, cibernetico nella nostra vita reale” dice il designer. E dunque i suoi capi rappresentano questo tentativo di sintesi tra il mondo reale, tangibile e concreto e quello molto meno fisico, digitale, sperimentale e talvolta ancora del tutto immaginario.

Dal suo arrivo alla guida della maison nel 2014 lo stilista ha riscoperto se stesso, le sue ossesioni e le sue ispirazioni. È sempre stato un amante della sci-fi, uno sperimentalista audace. Sulla sua moodboard il videogame Minecraft, la serie di fumetti Evangelion, il film 2046 di Wong Kar Wai. Sono tutti spunti che appaiono evidenti su questo catwalk.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply