PFW ai 2016-17: Celine

Share Button

pfw-ai-2016-17-celine

Tra orli lunghi, pantaloni morbidi, forme fluide e colori luminosi, sulla passerella di Celine per l’autunno inverno 2016-17 ce n’è abbastanza per stabilire che il dna della maison è tutto qui. Phoebe Philo ammette di essere la prima ad indossare ciò che crea e infatti lo fa puntualmente, dimoostrando di credere nella silhouette che disegna.

La donna di Celine non ritiene sia necessario dichiarare la propria femminilità facendo chiasso, scoprendo la pelle, ostinandosi ad apparire sexy. Sceglie invece pantaloni ampi, lunghe tuniche, volumi piacevoli e impalpabili, resi con tessuti che sottolineano le curve femminili senza costringerle a balzare in primo piano.

I capi di questa collezione puntano sulla comodità e la praticità, sono versatili e combinabili, giocano con le sovrapposizioni, credono nella ricerca concettuale della forma che si reitera e si reinventa in decine di varianti a creare un punto di riferimento costante, immutabile eppure multiforme, nel quale trovare conforto dalla vorticante follia del mondo contemporaneo.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply