Schiaparelli Haute Couture Fall 2016

Share Button

schiaparelli-couture-fall-2016

Passerella e sfondo devono molto all’arte astratta delle avanguardie parigine di inizio Novecento, così l’intera linea Haute Couture Fall 2016 di Schiaparelli. Il nuovo direttore creativo della maison, Bertrand Guyon, ha scelto di ispirarsi ad una sfilata del 1938 a tema circense.

Quella collezione estiva divenne e rimase storica, un rischio ispirarvisi esplicitamente, ma un rischio che ha pagato. Il risultato è all’altezza delle aspettative. La silhouette riprende motivi classici della maison, è elegante e slanciata. Le decorazioni sono appariscenti ed eccentriche. In pratica, la quintessenza dell’arte di Elsa Schiaparelli.

Via via che si procede nella presentazione della linea, l’audacia si fa più profonda, più sfacciata. Gli abiti scimmiottano, ma in chiave ultra-chic, i costumi degli acrobati e degli artisti circensi. Non mancano riferimenti all’arte cubista. Tutto è divertimento ma senza rinunciare al rigore del taglio sartoriale e alla perfezione della creazione manuale.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply