Maria Grazia Chiuri da Dior: confermato

Share Button

maria-grazia-chiuri-dior

La voce circolava da settimane, la conferma è infine arrivata: Maria Grazia Chiuri è il nuovo direttore creativo di Dior, che per la prima volta affida la guida della maison ad una donna. La stilista seguirà le linee donna di haute couture e pret-a-porter e le linee accessori.

La sua storia professionale è iniziata 25 anni fa, durante 5 lustri ha lavorato fianco fianco con Pierpaolo Piccioli prima di essere nominata co-direttore creativo della maison italiana 8 anni fa. Otto anni di successi che ci si augura possano essere replicati in casa Dior.

Restava il dubbio su chi avrebbe continuato il lavoro da Valentino e in particolare sulle sorti della coppia creativa più osannata delle ultime stagioni. A quanto pare sarà solo Piccioli a tenere le redini di Valentino, mentre la Chiuri si dedicherà esclusivamente a Dior.

Il debutto avverrà a Settembre con la collezione primavera 2017 presentata a Parigi alla fine dell’estate, precisamente il 30 del mese, ma solo il prossimo Gennaio sarà svelata l’attesissima linea di haute couture, la prima che disegnerà per la maison.

Un incarico prestigioso, certo, ma anche difficile. Tra i predecessori della Chiuri si annoverano, oltre allo stesso Christian Dior, anche Yves Saint Laurent, Gianfranco Ferrè e John Galliano. Un onore e un onere, dunque, che siamo sicuri la designer saprà condurre con la maestria e la professionalità che ha già dimostrato nella sua lunga carriera.

Sidney Toledano da casa Dior svela che si auspica si tratti di un accordo a lungo termine. Dal canto suo Bernad Arnault, a capo del gruppo Lvmh di cui fa parte anche la maison francese, ha dichiarato che:

“Il talento di Maria Grazia Chiuri è grandissimo e riconosciuto a livello internazionale: porterà la sua visione elegante e moderna della donna Dior senza soluzione di continuità con l’heritage e i codici definiti da monsieur Dior.”

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply