NYFW pe 2017: Monique Lhuillier

Share Button

nyfw-pe-2017-monique-lhuillier

Ormai 20 anni fa Monique Lhuillier esordì nel panorama della moda con la linea di abiti da sposa, lanciando 6 anni dopo anche la collezione di pret-a-porter. Quest’ultima ha sempre subito le influenze della prima linea e non fa eccezione la proposta per la primavera estate 2017 presentata a New York.

È una collezione nostalgica che guarda ai primi anni dell’avventura nella moda della stilista che cerca la propria ispirazione nel passato della maison. La prossima primavera sarà all’insegna di tinte delicate che punteggiano una palette essenzialmente chiara.

I tessuti sono sempre impalpabili e femminili, si va dal tulle al pizzo Chantilly per arrivare ai più leggiadri chiffon che si declinano in verde menta, rosa pallido, azzurro. C’è persino un abito che potrebbe vestire Elsa di Frozen.

La donna di Monique Lhuillier è una principessa delle fiabe contemporanea e gli elementi fiabeschi sono presenti a tutti i livelli, dalla scelta dei modelli ai tessuti, dai colori alle applicazioni che scelgono ricami, paillettes e pietre.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply