PFW pe 2017: Mugler

Share Button

pfw-pe-2017-mugler

Mugler continua il suo viaggio tra atmosfere futuristiche e sci-fi, una via intrapresa ormai da tempo dalla maison e approfondita da David Koma che disegna la linea primavera estate 2017 della maison presentata a Parigi.

La colonna sonora della sfilata è quella del film Lo squalo scritta da John Williams, e non è una scelta legata solo al valore musicale del tema. Lo stilista ha affermato di essere sempre stato ossessionato dagli squali e dalla loro bellezza pericolosa.

La passerella riproduce il colore e il movimento del mare, le modelle indossano capi decorati con paillettes degradé e cut-out che sembrano ricordare gli affilati denti dell’affascinante creatura marina. L’ispirazione è chiara, la silhouette resta sempre attenta, asciutta, spesso esplicitamente sexy.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply