PFW pe 2017: Chanel

Share Button

pfw-pe-2017-chanel

La tecnologia funge da sfondo e ispirazione per la nuova collezione primavera estate 2017 di Chanel disegnata da Karl Lagerfeld. Il setting è costruito come l’immenso mainframe di un computer gigantesco.

Tutti i dati processati dal grande computer ideale sono gli elementi fondamentali dell’immaginario creativo di Chanel, dalle camelie alla pelle matelassé, dal tweed ai tailleur. Le modelle indossano l’essenza stessa della maison ma con il consueto tocco originale dello stilista tedesco e parigino d’adozione (e nell’anima, oseremmo aggiungere).

I materiali di base, soprattutto il tweed, sono decorati con applicazioni di cristalli e plastica e le sete in tonalità vibranti sono stampate per creare deliziosi abiti di chiffon. Si aggiungono collane a medaglione e tinte tipicamente estive. Il dettaglio caratterizzante? Un robottino, che assume le forme di una borsa.

Foto da Vogue

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply