Il colore di Max Mara per l’autunno 2016

Share Button

max-mara-autunno-2016-odette-pavlova

Odette Pavlova è la protagonista della nuova campagna pubblicitaria di Max Mara affidata a Steven Meisel. Subito evidente il tocco del fotografo di moda più amato dalle maison, prima fra tutte Prada che lo sceglie puntualmente per le proprie ad campaign.

Qui il celebre e richiestissimo fotografo chiede alla modella russa di posare con i consueti atteggiamenti plastici e anche un po’ insoliti, nel senso che raramente si tratta di posizioni del corpo naturali. Con ciò si evidenziano al massimo i capi che le modelle indossano, anche perché si rinuncia al setting e lo sfondo resta neutro e luminoso.

È una campagna piena di colore, a tratti persino acido. Laddove ci si aspetti un’ad campaign piena di tonalità neutre con il cammello principe assoluto della situazione, bisognerà ricredersi. Naturalmente il tocco di cammello non manca, è pur sempre un marchio di fabbrica della maison italiana, ma c’è spazio per tutte le sfumature più vibranti della palette.

Giallo sole, azzurro cielo e verde prato sono nuances che squillano come trombe, anche se si usano su materiali che indubbiamente sono dedicati all’inverno. Resta ampio spazio comunque per i toni di nero e cammello – anche combinati insieme – e per una spolverata di grigio in tweed spigato su modelli maschili, dai pantaloni ampi ai cappotti. Lo styling è curato da Carine Roitfeld mentre Guido Palau e Pat McGrath hanno lavorato su capelli e trucco: squadra vincente, non c’è che dire.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply