L’essenziale secondo Helmut Lang per l’inverno 2017

Share Button

Minimalismo, rigore formale, pulizia di linee: ecco la scelta di stile di Helmut Lang per l’inverno. Il lookbook per la campagna pubblicitaria opera le stesse scelte optando per setting ridotti all’essenziale, puro bianco e un solo oggetto di scena, ora una sedia, ora una luce o una foto.

Non ci sono incertezze, tutto deve essere rigoroso e non concedere nulla all’orpello meramente decorativo, ma di certo non manca il carattere ai capi della collezione presentati in un contesto tanto spoglio.

Il cappotto non rinuncia ad un generoso collo di pelo, il giubbino diventa patchwork pur senza modificare il proprio materiale di fondo. A interpretare questa collezione dalla linea pura sono Sara Hiromi, Sara Oliver Wright, Akeela Sáfara Millett e Tristan Hughes-Freeland che posano davanti all’obiettivo di Theo Sion.

Lo fanno in interni del tutto asettici, con piccoli elementi d’arredo che sembrano lì per caso, scollegati da tutto il resto. È così possibile far spiccare il singolo capo su cui si focalizza tutta l’attenzione, che sia indossato dal modello di turno, adagiato su una poltroncina design o appeso ad un gancio a parete.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply