NYFW ai 2017-18: Proenza Schouler

Share Button

Le asimmetrie dominano anche la passerella di Proenza Schouler per l’autunno inverno 2017-18, un trend già visto su altri catwalk della New York Fashion Week. Gli stilisti, che progettano di spostare a Parigi la propria sfilata, sottolineano con questa collezione la fine di un’era anche se in un’intervista parlano solo di una prova e non di un trasferimento già definitivo.

La settimana della moda di New York perderebbe un’importante colonna del suo calendario ma, al di là degli equilbri politici nel mondo della moda, la location non è mai secondaria rispetto all’ispirazione che dà vita ad ogni collezione.

Questa linea è ricca di idee, soprattutto costruttive: volumi, cut-out e sovrapposizioni lavorano insieme per creare abiti dal sapore sartoriale e scultoreo. Si fanno notare soprattutto le maniche, anche quando sono assenti o solo accennate, quasi del tutto svuotate di materia e disegnate come un accenno.

I tessuti giocano a favore di questa ricerca, specialmente quando il delicato chiffon si sposa alla maglieria tecnica. Il layering domina quasi ogni outfit servendosi anche dei colori come strumento, con accenti di rosso, bianco e blu.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply