NYFW ai 2017-18: Narciso Rodriguez

Share Button

Prima della sfilata autunno inverno 2017-18 Narciso Rodriguez ha raccontato una storia su Oscar de la Renta che sosteneva che nulla fosse veramente moda finché una donna non decidesse di indossarlo. Una verità che il designer ha fatto sua.

Via dunque al superfluo, all’esercizio di stile, alla ricerca fine a se stessa: gli abiti sono creati per essere indossati e perché ciò accada non possono e non devono essere creature da passerella ma capi effettivamente studiati per una donna reale.

Sembra un assunto banale eppure molte passerelle dimostrano che indossare nella vita reale quel che vediamo sulle modelle non è così automatico come dovrebbe essere. La moda torna dunque ad essere normale, essenziale. Forse un po’ troppo, a giudicare da questa collezione.

La precisione della linea, in cui Rodriguez è sempre maestro, è quella di sempre e i tagli sono accurati e originali anche se il capo aspira alla massima semplicità. C’è però il rischio di un eccesso di rigore.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply