LFW ai 2017-18: Mary Katrantzou

Share Button

Mary Katrantzou presenta una linea autunno inverno 2017-18 che è un tuffo dritto nel mondo surreale di Fantasia, il capolavoro Disney del 1940 che ha fornito l’ispirazione alla designer per raccontare una creatività sempre sorprendente e originale.

Colori e motivi decorativi, elaborati o manipolati al computer grazie alle tecnologie più recenti, non sono ancora abbastanza per la stilista dall’estro spumeggiante ed ecco quindi un tuffo nel passato: silhouette anni Quaranta, spalle ampie e segnate, pellicce, tweed e un’atmosfera un po’ noir e un po’ surreale a fare da sfondo a questa collezione ambientata per di più in una galleria d’arte contemporanea, la Tate Modern di Londra.

L’esuberanza è servita: volumi e tagli restano essenziali, pur ispirandosi a forme anni ’40 e ad una palette piena di toni vibranti, ma le decorazioni sono a dir poco appariscenti, esplosive, sorprendenti. Stampe, ricami, bottoni, inserti e intarsi, applicazioni ci fanno girare la testa.

Qua e là emergono i debiti nei confronti del cartone animato Fantasia quando su alcuni capi si dipingono paesaggi onirici che farebbero da perfetto sfondo ai personaggi Disney che animano quel celebre lungometraggio e che talvolta compaiono direttamente sui vestiti.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply