LFW ai 2017-18: Versus Versace

Share Button

C’è tanto nero ma anche qualche lampo elettrico in blu e rosa sulla passerella autunno inverno 2017-18 di Versus Versace. Mentre si rincorrono voci su un possibile arrivo di Tisci alla maison, va in scena una collezione che punta (quasi) tutto sull’abito nero.

È chiaro a tutti che un abitino nero di Versus non sarà mai il little black dress di classica memoria. È chiaro ma la passerella lo ribadisce. Sul catwalk trovano posto anche completi con giubbino e minigonna o crop top e pantalone asciutto, tutti rispettosi dell’estetica tipica del marchio.

Le proporzioni sono smilze, gli orli preferibilmente corti, i volumi leggermente oversize e ammessi solo sui capispalla che comunque si portano sulla pancia scoperta come negli anni Novanta. È un decennio tornato in auge che sta spopolando su tutte le passerelle, ci piaccia o no.

I materiali puntano spesso sul neoprene che si presta a costruzioni scultoree e ha una consistenza particolare che dà un tocco avveniristico ad ogni capo, per quanto si tratti di un tessuto che la moda ha già ampiamente utilizzato in molti modi.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply