MMD ai 2017-18: Emilio Pucci

Share Button

Sulla passerella milanese sfila la nuova linea autunno inverno 2017-18 di Emilio Pucci disegnata da Massimo Giorgetti. Immancabili le stampe geometriche multicolore che hanno reso celebre la maison e sono diventate cult attraversando epoche e generazioni.

È un ritorno agli archivi e alla tradizione la cui mancanza era stata avvertita chiaramente da queste passerelle nel tentativo di modernizzare la proposta di una casa di moda che non può però prescindere dal proprio dna.

Giorgetti si è riconciliato con le stampe, qui rivisitate anche in tinte acide che lo stilista spiega di aver trovato nell’archivio della maison e che ha utilizzato anche in monocromo per abiti in total look, accessori inclusi.

L’effetto è un po’ pesante, ma prontamente smorzato dall’arrivo delle stampe che quei colori vivi inglobano e trasformano in forme fluide, sia nel pattern che nella costruzione stessa del capo, caratterizzato da una silhouette sempre rilassata.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply