MMD ai 2017-18: Giorgio Armani

Share Button

Giorgio Armani presenta sulle passerelle milanesi la sua ultima collezione dedicata alla stagione autunno inverno 2017-18. Si rinviene un nuovo interesse per il tailleur che Armani non ha mai abbandonato ma spesso rivisitato per adattarlo alle tendenze più attuali.

Qui si torna ad una struttura più tradizionale ma sempre opportunamente trasformata nella silhouette, nei colori, nelle texture e negli accostamenti. L’idea che il tailleur firmato Armani sia un classico senza tempo non è in disaccordo con la continua esplorazione di questo modello che lo stilista compie di anno in anno.

Sì, perché se ogni tailleur Armani è capace di resistere al passare delle tendenze, è anche vero che ad esse si lega, rappresentando perfettamente la contemporaneità. È proprio quello che succede su quest’ultima passerella.

I colori si sono fatti più accesi, vibranti e persino un po’ sfacciati. Non mancano però le consuete sfumature di grigio e di blu che costituiscono sempre la palette di fondo. I tessuti abbondano in varietà e creano interessanti contrasti visivi e materici.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply