PFW ai 2017-18: Maison Margiela

Share Button

John Galliano continua la sua esplorazione stilistica alla guida di Maison Margiela con la linea autunno inverno 2017-18. Sebbene i capi non appaiano a prima vista particolarmente complicati e appariscenti, almeno rispetto ad altre collezioni, sono studiati in modo da diventare qualcosa di molto originale attraverso la tecnica del collage e del layering.

Lo stilista sembra aver ritagliato e messo insieme capi di provenienza disparata che costruiscono pezzi completamente nuovi e originali. Del collage resta traccia solo nelle cuciture perché anche se ogni capo appare quasi un nonsense, ha sempre una logica interna che ne spiega l’esistenza.

In definitiva la moda di Galliano è un linguaggio vero e proprio, materia viva che cambia, si trasforma, ha sempre un messaggio da veicolare. Lo fa servendosi di tagli, volumi e angolazioni avventurose ma anche tramite le texture e i colori. La lingua della moda è sempre una, ma cambia il mondo in cui la si usa, naturalmente. E quello si chiama stile.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply