PFW ai 2017-18: Vivienne Westwood by Kronthaler

Share Button

È stato un incontro del destino quello tra Andreas Kronthaler e Vivienne Westwood che ha affidato al giorvane stilista la sua ultima collezione presentata a Parigi. Dame Viv in persona poi ha sfilato sulla passerella.

D’altronde da più di 10 anni la Westwood compare personalmente nelle proprie campagne pubblicitarie, perché non sfilare? E quale migliore testimonial per i suoi capi se non colei che il punk lo ha inventato e lo ha poi mantenuto in vita (e vitale) fino a oggi?

Su questa passerella troviamo i codici stilistici personali di Kronthaler in aggiunta a tutti i grandi classici di Westwood. L’idea del progresso e l’omaggio al modernismo viennese si sposano alle asimmetrie e ai volumi originali tipici della maison.

I tessuti richiamano quella stagione dell’arte viennese che amava gli ori, le geometrie, i decori floreali. Le radici austriache del designer si ritrovano tutte qui, con il riferimento ad un periodo che fu luminoso e pieno di riverberi sul presente.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply