Givenchy Resort 2018

Share Button

La linea Resort 2018 di Givenchy è la prima che esce sotto l’egida nuovo direttore creativo della maison Clare Waight Keller che ha preso il posto di Riccardo Tisci. Visto che l’insediamento ufficiale è avvenuto appena poche settimane fa, sappiamo che la collezione è stata effettivamente realizzata dall’equipe creativa interna.

Si ritrovano gli stilemi familiari alla casa di moda francese che ha puntato ancora una volta su look monocromatici giocati tutti su un trittico di colori predeterminato. Se le scorse stagioni si era puntato sul bianco e nero con un lampo di rosso, qui si mantengono le tonalità del black and white sposate al ciclamino e al bluette.

La collezione si apre con una serie di outfit completamente bianchi che lasciano via via il posto a look dai colori assoluti, caratterizzati da un misurato rigore d’insieme. La costruzione dei singoli capi però è spesso architettonica pur se sempre minimale perché si preferisce lasciar spazio ai dettagli e alle lavorazioni.

Un tocco neo-gotico qua, una spruzzata di pizzo ricamato là, ed ecco nascere una linea che non brilla per originalità ma in fondo si mantiene fedele ad una direzione tracciata negli anni dal precedente direttore creativo. Vedremo come si evolverà nel corso delle prossime collezioni.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply