Haute Couture Fall 2017: Giambattista Valli

Share Button

Sulla passerella di Giambattista Valli per la Haute Couture Fall 2017 va in scena tutto il consueto codice di stile della maison. Abiti da giorno da signorina bene, abiti da gran ballo per il debutto in società, abiti da sera per i party più esclusivi.

C’è tutto quanto il suo pubblico fidelizzato, europeo ma anche americano, ama e indossa volentieri. C’è tutto quanto anche noi amiamo e indosseremmo volentieri. Non fosse che si tratta di alta moda e dunque di abiti realizzati su richiesta e su misura. A cifre consequenziali vista tanta esclusività.

La serie si apre con abiti in macramè ricamati e decorati con cristalli. Sono spesso cortissimi, destinati ad un pubblico molto giovane. L’eccesso di decorazione non risulta mai sopra le righe, è sempre perfettamente in linea con gli abiti.

Via via si procede allungando gli orli, passando ad abiti fluidi da sera e poi a vaste gonne in tulle che richiamano il mondo del balletto ma sanno essere sinuose e sensuali. Dicevamo che c’è tutto quanto ci si aspetta. Lo conferma ogni uscita sul catwalk.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply