Marc Jacobs è hip hop per l’autunno 2017

Share Button

Ispirazione hip hop e un piglio ultra-contemporaneo per la nuova campagna di Marc Jacobs che lancia la linea autunno inverno 2017-18. Lo stilista americano ha scelto di rivolgersi alle sottoculture urbane per dare un tocco di vivacità alle nuove collezioni e di mantenere la stessa ispirazione per l’ad campaign che le racconta.

Gli scatti firmati da David Hughes ritraggono le modelle Alek Wek, Natalie Westling, Cara Taylor, Kiki Willems, Slick Woods e Hanne Gaby Odiele con lo styling della talentuosa Katie Grand, capace di costruire un setting e tutte le suggestioni a tema anche con pochissimo, sfruttando solo i capi e gli accessori a disposizione.

Il decennio a cui si fa riferimento è indubbiamente quello degli anni Ottanta in controtendenza rispetto al dominio alternato o congiunto di anni Settanta e anni Novanta che occupano le scene contemporanee in modo quasi assoluto.

I dettagli che si fanno notare sono soprattutto i cappelli, le grandi borse in pelle, gli immensi colli di lana e pelliccia e le grosse catene che fungono da collane. Le acconciature sono di Guido Palau e il make-up di Diane Kendal.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply