NYFW pe 2018: Victoria Beckham

Share Button

La linea primavera estate 2018 che Victoria Beckham ha presentato a New York è piena di luce, femminilità e delicatezza. È una collezione ariosa, con accenti di rosso e qualche classico tocco di black and white su una palette a prevalenza luminosa, dai bianchi ai rosa.

La stilista ha parlato della sua idea di femminilità nel backstage della sfilata ed è emersa la convinzione secondo cui la delicatezza può essere una forza. Noi siamo molto d’accordo e i capi della collezione mostrano come si mette in pratica sul catwalk questa idea.

Trasparenze e sovrapposizioni leggere si sposano alla prevalenza dei toni del rosa e del bianco che virano anche verso il beige, il lilla, l’azzurro. Le forme sono ampie, comode, pratiche ma sempre molto femminili, tagliate sul corpo di una donna longilinea che non teme di usare anche volumi oversize.

Lo stile della Beckham così segna un’altra tappa sul suo percorso evolutivo che nel tempo appare ammorbidito, più delicato e sensuale, meno rigido, sia nei tagli che nella scelta di materiali, volumi e strutture.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply