LFW pe 2018: Christopher Kane

Share Button

Christopher Kane porta a Londra la nuova collezione primavera estate 2018 scegliendo linee essenziali ma una ricchissima decorazione che si ritrova in forma di applicazioni, cut-out, sovrapposizioni e trafori.

La silhouette è asciutta e minimale ma al minimalismo si dice presto addio quando gli abiti si trasforano e si adornano di ruches, ricami, applicazioni, tagli stratetigi che scoprono il corpo e insieme lo velano.

L’idea alla base della sfilata era creare una commistione tra l’aura da perfetta donna contemporanea impeccabile e socialmente accettabile e un tocco trasgressivo che gioca con le tentazioni, le devianze dalla norma, le atmosfere peccaminose.

È un mix perfettamente riuscito, a volte non sempre equilibrato ma di sicuro impatto visivo grazie anche alla scelta di accostamenti decisi, di tessuti luminosi come il satin, di cascate di cristalli e ornamenti sontuosi uniti a linee essenziali e pulite.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply