MMD pe 2018: Moschino

Share Button

Jeremy Scott torna sulle passerelle di Moschino per la primavera estate 2018 con un’ispirazione come sempre coloratissima e pop. Stavolta al centro delle scene ci sono i Mini Pony ma anche incredibili esplosioni floreali che non si limitano affatto alle stampe. E poi farfalle, appariscenti farfalle.

Ad aprire lo show c’è Kaia Gerber con un look composto da giubbino in pelle indossato con cappello, stivali e una gonna di piume. Ricorda un outfit che la madre Cindy Crawford indossò su Vogue nel 1991 di fronte all’obiettivo di Peter Lindbergh. Cambiano le generazioni ma tornano le mode.

Lo stesso messaggio si ritrova su tutti gli altri outfit, specialmente quando le stampe dei Mini Pony si appropriano delle maxi-maglie. I giubbini da biker si indossano con ampie gonne di piume o di tulle portate sopra la tuta sportiva o con t-shirt dalle stampe tenerissime.

Ma le sorprese arrivano nel finale dove si scorgono abiti farfalla con tanto di ali e modelle impacchettate come un bouquet di fiori, con la testa che sbuca dal mazzo colorato. Esagerato, certamente, ma che impatto visivo!

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply