Fendi ai 2018-19

Share Button

La nuova collezione di Fendi per l’autunno inverno 2018-19 sceglie un piglio rigoroso solo in apparenza perché molti sono gli elementi divertenti che punteggiano questa sfilata. A cominciare dall’illusione delle spalle scoperte che maglieria e abiti creano con una netta divisione cromatica.

La camicia di cotone bianca, la giacca dal taglio impeccabile, il capospalla rigoroso e quasi militaresco si sposano qui ad elementi ultra-femminili che vanno dalla mantellina preziosa al punto vita segnato, dalla gonna strettissima al vezzo del raso.

La palette rimane per lo più essenziale, quasi completamente neutra con una prevalenza dei toni del beige, del sabbia, del grigio chiaro e dei marroni, un affondo nel nero, qualche concessione alle tonalità del perla e del bordeaux molto scuro.

Sono i materiali e le lavorazioni i veri protagonisti di questa collezione che abbonda in inserti di pelliccia o in pellicce vere e proprie, ora come cappotti, ora come mantelle da posizionare appena sopra le spalle.

I tagli e gli spunti costruttivi miscelano elementi anni Quaranta con qualche affondo negli anni Ottanta e una virata verso suggestioni noir che ci fanno pensare subito ad un’eroina da romanzo. L’insieme tuttavia è sempre molto contemporaneo.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply