Roberto Cavalli ai 2018-19

Share Button

Da Roberto Cavalli va in scena la nuova collezione autunno inverno 2018-19 con la consueta abbondanza di animalier a cui si aggiungono asimmetrie e sfumature profonde. Ma si prediligono tagli non troppo articolati, per una ragione precisa.

La seduzione passa anche attraverso la comodità, spiega Paul Surridge che disegna questa linea:

“Il glamour per me è attrazione e l’attrazione è sicurezza di se stesse e se ti senti comoda ti senti anche sicura di te.”

Ci sembra abbastanza vero e indubbiamente i pezzi in passerella sono facili da indossare anche quando si osa con le stampe zebrate e leopardate. Stampe che imangono meno appariscenti del solito visto che la palette punta su toni neutri e tendenzialmente scuri.

Largo spazio si dà all’effetto ombré tornato sulle scene dopo qualche stagione di assenza e qui declinato in chiave scura, in accordo alla palette tipica di una stagione autunnale. Tuttavia nell’insieme si perde un po’ in sensualità.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply