Gioielli Vivid Dreams di Tiffany

Share Button

Torniamo a disturbare la sempiterna Audrey Hepburn che passava la domenica mattina a rimirare le vetrine di Tiffany per colazione, nutrendosi della luce dei diamanti e dei colori delle pietre scintillanti. Quando si parla della maison di gioielleria americana, d’altronde, è impossibile non tirare in ballo Holly Golightly.

Ci sentiamo tutte Holly guardando la magnifica nuova collezione di Tiffany, benché su uno schermo anziché in una vetrina sulle vie di New York. Si chiama Vivid Dreams e nome più azzeccato non poteva essere immaginato.

La linea è stata lanciata lo scorso mese in tutto il mondo, ha fatto brillare gli occhi a tutte noi e li farà brillare senz’altro anche a chi non l’ha ancora vista. Poco importa se in poche potranno permettersi queste magnifiche gemme, poco importa se molte di noi non avrebbero neanche le occasioni per indossarle.

Della linea fanno parte 80 incredibili gioielli rivisitati a partire da 35 creazioni d’archivio caratterizzate tutte da particolari pietre colorate che vanno dalla kunzite alla tanzanite passando per la morganite. Non mancano, naturalmente, cascate di diamanti.

I pezzi che preferiamo sono gli anelli con grosse pietre colorate centrali e una cornice di brillanti che spesso si spingono fino a coprire tutto l’anello. Si fanno notare però anche le collane con pendente a goccia e gli stupendi collier con pietre multicolore su montature oro giallo. La parure con pietre blu però lascia davvero senza fiato.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply