Chanel Resort 2019

Share Button

Abituati a girare il mondo per presentare le loro ultime collezioni, alcuni stilisti chiave della moda francese hanno deciso stavolta di restare in Francia. Chanel, Christian Dior e Louis Vuitton hanno ambientato le linee Resort 2019 in patria. È da Chanel che iniziamo.

Non serve lasciare la città per costruire una nave passeggeri e salpare per un viaggio insieme a tutti gli spettatori. Infatti è proprio quello che è successo in passerella dove è stata riprodotta La Pausa, una casa estiva che Coco Chanel frequentava nel Sud della Francia per le sue vacanze.

Mademoiselle fu anche la prima a immaginare una collezione Resort già agli albori della maison. Era il 1919 quando la sua prima collezione cruise veniva pensata per i ricchi clienti che potevano permettersi lussuose vacanze al mare.

La linea disegnata da Karl Lagerfeld ha un tocco nostalgico, ma rivolto agli anni Ottanta, con spalle segnate, giacche corte, il punto vita esaltato sempre e comunque. Emerge sempre una femminilità che è tipica di Chanel, con qualche tratto androgino e una verve giovanile e vitale.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply