Etro Resort 2019

Share Button

Veronica Etro si è ispirata ad un libro di Ian McEwan per la linea Resort 2019 della maison che dirige. Il libro si intitola L’inventore di sogni e parla di immaginazione. Il protagonista, un ragazzo, viene trasportato dalla sua fantasia nel mondo fiabesco di Hans Christian Andersen.

Le stesse atmosfere sognanti e fiabesche si ritrovano nella nuova collezione di Etro che non a caso si intitola Start Dreaming and Dancing. Scopriamo il significato letterale di questo nome nelle nuove stampe piene di piccoli personaggi che danzano in una notte stellata, di acrobati sui trapezi, geni in bottiglia e naturalmente gli immancabili motivi paisley simbolo della maison.

Un po’ Peter Pan, un po’ pop britannico e un po’ psichedelia” spiega Veronica parlando della nuova collezione che ha voluto trascendere le tematiche ricorrenti della maison per spingersi un po’ più in là alla ricerca di giocosa leggerezza e di un tocco rinfrescante per le linee della casa di moda che guida.

La silhouette opta per linee anni Settanta, le stampe sono divertenti ma c’è posto anche per la tinta unita, benché rigorosamente a colori vividi e squillanti. Perché al centro della scena c’è sempre e comunque un tocco di magia “come se Campanellino avesse sparso la sua polvere di fata sull’intera collezione.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply