Mugler Resort 2019

Share Button

Casey Cadwallader, nuovo arrivo alla direzione artistica di Mugler, lancia la sua prima collezione alla guida della maison. Si tratta della linea Resort 2019 anticipata dalle parole assai eloquenti:

“Adoro quando un ragazzo è bello come una ragazza e una ragazza è affascinante come un uomo.”

La sensibilità creativa del nuovo stilista, che prende il posto di David Koma, cambia rotta alla maison e punta su una versione completamente diversa della femminilità. Si sfumano i confini tra maschile e femminile, si gioca con le simmetrie non sempre (e volutamente) precise.

La femminilità è meno evidente ma non meno incisiva, anche se non si punta esplicitamente sul women power. Non si rinuncia comunque a personalità decise e capaci di farsi notare, anche stilisticamente.

Un elemento decorativo molto presente è la frangia che si fa lunga, lunghissima, monocolore o multicolore ma sempre decisamente appariscente. I tagli giocano con moduli maschili ma crescono nelle proporzioni, segnano il punto vita e virano verso una femminilità drammatica ma mai con sicurezza riconducibile ad una netta separazione tra i generi.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply