Schiaparelli Couture Fall 2018

Share Button

Per presentare la linea Haute Couture Fall 2018 di Schiaparelli, Bertrand Guyon ha scelto non la sede della maison a Place Vendome ma il più sfarzoso contesto dell’Opera Garnier. Sfondo perfetto per una collezione sontuosa quanto colorata.

In un’intervista lo stilista ha detto di aver tratto la sua ispirazione direttamente dalla vita e dalla personalità della fondatrice Elsa che si approcciava in maniera differente all’abito da sera o da giorno. Mentre al lavoro si vestiva in modo sobrio e persino austero, per la sera le piaceva esagerare.

Di fianco a qualche soluzione molto essenziale, quindi, compaiono abiti ricchi di cristalli, tulle, applicazioni e colori sfacciati, anche usati in arcobaleno. Per completare gli outfit più eccentrici ci sono anche i favolosi cappelli di Stephen Jones.

L’aspetto più austero della personalità di Schiaparelli non è stato trascurato, anche se si fa notare decisamente meno. In ogni caso anche gli abiti neri ed essenziali nascono da uno studio della forma e dei volumi molto particolare e si nota dai dettagli: vita strutturata, spalle assertive, decostruzioni strategiche.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply