Katy Perry trasformista su Vogue Australia

Share Button

Katy Perry conquista la nuova cover del numero di Agosto di Vogue Australia e un editoriale interno in cui posa per scatti di grande fascino. La cantante, che conosciamo per uno stile contemporaneo e superpop, si presta a svariati trasformismi indossando panni dal gusto molto vintage.

Katy posa davanti alla macchina fotografica di Emma Summerton con lo styling di Christine Centenera. In copertina quasi inganna sfoggiando una cortissima chioma bionda e un minidress anni Ottanta, monospalla e con manica oversize. In fondo nulla che non sia al momento supertrendy.

All’interno però passa dagli anni Cinquanta, con parrucca platinata a onde e maxi-pelliccia rosso fuoco, ad un tocco Nineties con abito di tulle ricamato a fiorellini e chioma nera e spettinata, dai tratti decisamente grunge. Ma sempre glam.

La speciale modella dimostra di essere come sempre un camaleonte capace di accogliere e interpretare stili molto diversi con una nonchalance che non molte delle sue colleghe sono in grado di sostenere con tanta credibilità.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply