Valentino è #HautePunk per l’autunno 2018

Share Button

Per raccontare la linea autunno inverno 2018-19 Valentino ha scelto un castello francese, lo Château de Voisins. Ma anche un hashtag, #HautePunk. Splendido contrasto tra le atmosfere lussuose di una dimora nobiliare e le sfumature punk della collezione che si trasformano quasi in Haute Couture.

A indossare i capi della linea sono le modelle Fran Summers, Adut Akech e Vittoria Ceretti di fronte all’obiettivo di Juergen Teller e con la direzione artistica dello stesso Pierpaolo Piccioli che firma la collezione.

Il risultato è a dir poco perfetto e non fa rimpiangere i tempi in cui il designer firmava le collezioni per la maison insieme a Maria Grazia Chiuri, ormai passata a Dior. Sullo sfondo di divanetti di velluto rosso, stucchi oro e pareti affrescate prende vita una linea dal tratto deciso.

Tagli e volumi sono molto netti, tralasciano eccessive romanticherie che abbiamo visto apparire di frequente nelle collezioni precedenti. Qui si opta per la linea decisa e la prevalenza di nero e bianco con qualche tocco di rosso o di rosa vivo, specie sugli accessori.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply