LFW pe 2019: Vivienne Westwood

Share Button

Vivienne Westwood conduce le sue rivoluzioni da molti anni, all’inizio con atteggiamento punk contro il sistema, poi in forma di battaglie etiche. Tra una campagna contro il cambiamento climatico e l’altra ha trovato anche il modo di proporre una moda più sostenibile.

Il concetto si diffonde sempre di più sulle passerelle e sono sempre di più gli stilisti che badano a questo aspetto della produzione fashion. In particolare Vivienne Westwood si è impegnata in una collaborazione con il British Fashion Council per rendere la moda più eco-friendly.

Mentre molti designer rinunciano alle pellicce e Stella McCartney da sempre porta avanti una moda senza pelle, ora anche Dame Viv scende in campo e per la nuova collezione usa solo cotone e lino organici.

Al posto di una sfilata la linea è stata presentata con un video e un lookbook che mostrano capi come di consueto fondati sulla trasmissione di un messaggio: manifattura responsabile, materiali ecologici, rispetto del pianeta e ampio spazio a sostenibilità, riciclaggio, minimi scarti.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply