PFW pe 2019: Valentino

Share Button

La nuova collezione primavera estate 2019 di Valentino è circolare, almeno così viene presentata in passerella: si inizia con una distesa di nero, poi si passa all’immancabile rosso, piano piano si fa spazio a stampe e multicolore per tornare a chiudersi nuovamente con rosso e nero.

L’ispirazione viene dall’arte, per ammissione dello stesso Pierpaolo Piccioli. Volumi ampi e vaporosi, balze in vita e al fondo degli orli, oppure sulle maniche, diventano protagonisti delle silhouettes scelte per questa collezione.

Le asimmetrie sono altrettanto protagoniste, prima come taglio su tinte unite, poi come accostamenti di colori e stampe contrastanti. Le maniche a palloncino sono molto presenti e la ricerca delle forme si appropria di tutta la prima parte della linea.

Poi si lascia posto alle stampe, incredibilmente colorate, appariscenti, vivaci. Si ispirano a Gaugin e a Matisse: linee pigiama in velluto di seta stampato, abiti con stampe dipinte a mano in viola e verde, una spruzzata di giallo sole qua e là, tuniche di paillettes smeraldo con piume lavanda a bordare le maniche. Un’esplosione fantasiosa ed esuberante che non ci si aspettava di trovare su questo catwalk, e invece…

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply