Zuhair Murad Bridal autunno 2019

Share Button

La sposa del prossimo anno potrà splendere con i magnifici abiti di Zuhair Murad che conservano il piglio architettonico sempre caro al designer libanese. Con un tocco ultra-femminile, perché abbondano ricami e decorazioni floreali.

Al posto delle soluzioni più grafiche – comunque sempre presenti in background – si opta per un approccio quasi romantico, decisamente più tradizionale del solito. L’estetica che emerge da questa nuova collezione è leggiadra e delicata con un pizzico di originalità.

Sì, perché le strutture degli abiti e le silhouettes sono inaspettatamente convertibili. Un abito cambia subito status aggiungendo uno strato alla gonna, una mantellina sulle spalle, una serie di veli strategici posizionati ad hoc.

Le gonne sono preferibilmente piene e per di più modulabili e abbondano gli abiti a manica lunga di fianco a scollature meno caste. Anche la palette risulta in tono con il mood generale: tanto bianco avorio classico, un tocco di bianco tradizionale. E poi paillettes, cristalli, applicazioni 3D. E fiori, fiori, fiori.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply