Arriva Pinatex, la prima pelle ecologica di foglie di ananas

Share Button

Stella McCartney ha tracciato la strada, la moda sta finalmente decidendo di seguirla nella scelta di pellami ecologici e alternativi a quelli animali. A inventare il Pinatex, un tessuto simile alla pelle ma decisamente eco, è stata l’imprenditrice Carmen Hijosa che ha trovato il modo di utilizzare le fibre vegetali ricavate dalle foglie dell’ananas.

Mentre sempre più maison annunciano di voler rinunciare alle pellicce, non c’è ancora abbastanza attenzione riguardo alla pelle che invece continua a essere materiale prediletto per scarpe, borse e altri piccoli accessori. Almeno fino a quando non si profilerà una alternativa convincente per tutti gli stilisti che non sanno rinunciarvi.

Pinatex è una pelle vegetale ricavata dalle foglie di ananas dunque totalmente vegana. È versatile e si può usare per borse e scarpe come ha dimostrato Hugo Boss che è stato tra i primi ad accogliere questo speciale materiale per le sue sneakers.

Le fibre delle foglie di ananas sono flessibili ma resistenti e si comportano in modo simile alla pelle. Però sono eco-friendly, soprattutto perché la materia prima si ricava dagli scarti e non vengono sacrificati alberi.

Servono circa 460 foglie per un metro quadro di pelle ecologica Pinatex. La creatrice del materiale ha lavorato per 8 anni per mettere a punto la sua creatura e lavora con gli agricoltori filippini per rifornirsi di materia prima a basso costo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply