Haute Couture Spring 2019: Viktor e Rolf

Share Button

No Photos Please è la prima dichiarazione che un abito esplicita aprendo la sfilata Haute Couture Spring 2019 di Viktor e Rolf. I due designer non sono nuovi a queste soluzioni, spesso i loro abiti hanno apertamente portato in scena parole chiave e significati espressi a chiare lettere.

In questo caso tutto diventa più pop che mai tralasciando le tinte neutre, il bianco e nero, le sfumature di grigio per optare per colori più audaci, addirittura acidi, spesso al neon. Sempre e comunque sfacciati e accostati per contrasto.

I volumi non sono da meno, si fanno notare per l’ampiezza: enormi maniche, gigantesche gonne, nuvole di tulle e sovrapposizioni esagerate sono al centro della scena senza timore di eccedere. Sì, si eccede e lo si fa consapevolmente.

Ogni abito ha qualcosa da dire e intendiamo in senso proprio letterale, con lettere grandi e in bella vista, ricamate e preziose ma dall’aura incontrovertibilmente pop, quasi fossero i balloon di un fumetto. In chiave couture.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply