LFW ai 2019-20: Vivienne Westwood

Share Button

La regina del punk, delle lotte ambientaliste, delle asimmetrie torna in passerella con la linea autunno inverno 2019-20. Vivienne Westwood non manca di esplorare una volta di più tutti gli stilemi ormai diventati iconici del suo stile e al tempo stesso di cogliere l’occasione per dire la sua sulle tematiche che le sono care.

Mentre la moda tenta in vari modi di farsi più sostenibile, Vivienne Westwood da anni porta avanti il suo messaggio riguardo al cambiamento climatico, alle specie in estinzione, a un impegno diretto a cui ci chiama una responsabilità precisa in quanto umani.

Il cuore di questa collezione è ancora una volta la sostenibilità. Il messaggio è veicolato da capi accostati per contrasto, sovrapposti in chiave punk, tagliati asimmetricamente con la consueta audacia, tinti di colori vivranti, con stampe chiassose e slogan a tutto campo.

In passerella sfila la varia umanità accomunata dalla tematiche care alla stilista e da uno stile che ne identifica da sempre il carattere e che nel corso degli anni, pur cambiando al cambiare delle maree e adattandosi al contesto, resta comunque fedele a se stesso. Sempre.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply