MMD ai 2019-20: Bottega Veneta

Share Button

Il debutto del nuovo direttore creativo di Bottega Veneta, Daniel Lee, è stato a lungo atteso e dopo una breve Pre-Fall anticipata qualche mese fa scopriamo la prima linea lanciata in occasione dell’autunno inverno 2019-20.

Si punta molto sulla pelle che in casa Bottega Veneta è una vera specialità, specialmente considerando che l’Intreccio è un simbolo stesso della maison, specie per la lavorazione delle borse. La linea sceglie di ancorarsi alla tradizione ma con un occhio al futuro.

Lo stilista ha voluto restare fedele al passato e all’eredità della maison – come spesso fanno i designer appena arrivati – tornando a una eleganza sofisticata ma con un tocco pratico perché voleva che gli abiti “fossero reali.”

Niente bizzarrie da passerella, qualche soluzione originale ma tutto rimane indossabile nella vita vera. I tagli tornano alla semplicità ma c’è spesso un tocco di sperimentazione nella lavorazione della pelle che a volte sembra quasi neoprene. Asimmetrie, stratificazioni e finiture fanno il resto.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply