PFW ai 2019-20: Saint Laurent

Share Button

La nuova linea disegnata da Anthony Vaccarello per Saint Laurent e la stagione autunno inverno 2019-20 è matura, consapevole, convincente. I toni del nero dominano ma ci sono anche animalier, toni della terra arrossata, trasparenze.

L’icona di riferimento è Betty Catroux, la scandalosa bionda alle gambe chilometriche che di YSL fu musa diretta. È sin dal suo esordio che Vaccarello esplora l’eredità del fondatore della maison e questa stagione lo fa anche tramite una delle sue muse d’elezione.

Il tocco sartoriale è sempre presente ma a emergere è soprattutto uno spirito rock e contemporaneo che tiene conto del passato – nei tagli, nella cura dei dettagli, nella scelta della silhouette – ma che si destina senza dubbi al presente.

Si gioca con le proporzioni, si accorciano gli orli, i volumi sono smilzi. Ma le spalle sono spesso più che evidenti, addirittura poderose. E non manca mai un piccolo vezzo ultra femminile, che sia un fiocco, una ruches, una trasparenza.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply