Fendi Resort 2020

Share Button

I toni della terra che sfumano nel rosa antico, poi si accendono di rosso e infine spaziano tra le tonalità più vivide del blu: ecco la palette scelta da Fendi per la linea Resort 2020, la prima collezione disegnata senza Karl Lagerfeld.

La perdita è certo irreparabile ma la collezione ha saputo assicurare una transizione senza traumi e Silvia Venturini Fendi ha saldamente condotto in porto questa avventura. Il tocco di Karl è ancora ben visibile e la guida di Silvia è forte e sicura.

La collezione si ispira a Gena Rowlands e alla sua interpretazione in Gloria, un thriller anni Ottanta. Il personaggio è fiero e combattivo, senza paura ma sempre super sensuale. È la medesima donna che Fendi porta in passerella interpretando la donna contemporanea.

Il guardaroba dell’attrice nel film era stato firmato all’epoca da Emanuel Ungaro con uno stile di classe ma seducente. Lo stesso che Fendi riporta sul catwalk addolcendo la silhouette con un approccio più fluido al taglio e un tocco eccentrico che gioca in bilico tra spunti maschili e femminili.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply