Valentino Resort 2020

Share Button

È l’Orto Botanico di Roma lo sfondo scelto da Pierpaolo Piccioli per presentare la linea Resort 2020 di Valentino. La verde oasi nel cuore della città è il setting ideale per raccontare una linea che sa essere esuberante quanto un giardino nel bel mezzo della capitale.

La collezione punta su abiti di seta, cappe morbide, cappelli a tesa larga, stivali in suede. Sembra di tornare a una certa semplicità sia di linee che di ornamento. Essenziale anche la palette che abbonda con il bianco e lascia poi posto a vividi viola, l’immancabile rosso, lampi di giallo.

I colori si portano in total look o in accostamenti contrastanti ma anche in variegate mescolanze che accennano a stampe grafiche. Il romanticismo che ha spesso spirato tra le linee Valentino è qui più sfumato.

Si gioca con le proporzioni e gli accostamenti di tessuto, si aggiunge qualche elemento decorativo ma senza esagerare (piume di struzzo, paillettes e cristalli). L’ispirazione sembra provenire direttamente dai tardi anni Sessanta con una decisa incursione nei Settanta.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply