Da Zara la moda diventa sostenibile dal 2025

Share Button

La moda si sta impegnando su più fronti per diventare sostenibile ed eco-friendly affrontando il problema ambientale che attanaglia il mondo contemporaneo. Tra chi ha fatto sin dal principio scelte radicali come Stella MacCartney e chi si limita a lanciare proposte speciali in edizione limitata o usare materiali innovativi, si affaccia anche la novità di Zara.

Il marchio spagnolo ha annunciato che entro il 2025 tutta la sua produzione sarà sostenibile. Una conversione totale perché il 100% della produzione diventerà eco-friendly secondo quanto annunciato dal brand del gruppo Inditex.

La scadenza è stata fissata ma prima di raggiungere l’obiettivo finale Zara si è posta degli obiettivi intermedi per cominciare a convertire i processi produttivi dei suoi capi di abbigliamento. Entro il 2023 dovrebbe raggiungere il primo: tutti i capi in viscosa saranno eco. Paolo Isla, ceo di Inditex, ha dichiarato:

“Dobbiamo essere un traino per il cambiamento, non solo in azienda ma nell’intero settore. Siamo noi a stabilire questi obiettivi: la forza e l’impulso al cambiamento provengono dal team commerciale, dalle persone che lavorano con i nostri fornitori, dalle persone che lavorano con i tessuti. È qualcosa che sta accadendo all’interno della nostra azienda.”

Oltre a trasformare i processi di produzione, Zara intende anche di sfruttare energie rinnovabili per alimentare le fabbriche e i negozi traendo l’80% dell’energia necessaria da fonti rinnovabili. Un passo dopo l’altro, la rivoluzione comincia.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply