Addio a Peter Lindbergh, il grande fotografo di moda se n’è andato

Share Button

È stato tra i più grandi fotografi di moda della nostra era e rimarrà indimenticato: Peter Lindbergh è morto e la notizia è stata diffusa ufficialmente attraverso il suo account Instagram, diffondendosi rapidamente in tutto il mondo che lo saluta con calore.

Non solo ha scritto la storia della moda con i suoi ritratti di luce ma ha anche contribuito a scrivere la storia della fotografia stessa perché ogni suo scatto è come un viaggio nel mondo della moda, della fotografia ma soprattutto nelle persone, nei loro cuori.

Per questo ogni sua foto resta nella memoria di tutti coloro che l’hanno vista, perché c’è sempre un risvolto molto umano, toccante, autentico che va al di là della fotografia posata. Si tratti di una foto moda o di una foto beauty, di una campagna pubblicitaria o di un racconto per immagini non strettamente legato al fashion, sempre e comunque emerge un tocco artistico decisamente personale e riconoscibile.

Ci mancherà, ci mancherà molto. Il suo ultimo lavoro è stato il numero di settembre dell’edizione inglese di Vogue curato da Meghan Markle. Sue le foto sulle cover, spettacolari come sempre è stato il suo lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply