NYFW pe 2020: Marc Jacobs

Share Button

La sfilata di Marc Jacobs che presenta la linea primavera estate 2020 alla New York Fashion Week è di quelle che si fanno non solo notare ma anche ricordare. Un tripudio di colore, allegria, soluzioni piene di brio, accostamenti audaci. Proprio come piace allo stilista che è il primo a vestirsi in questo modo.

E infatti il suo account Instagram, su cui spesso pubblica i suoi stessi outfit, somiglia un po’ a questa passerella. O viceversa. Spira un forte senso di individualità, ogni outfit si rivela creativo, pieno di verve, diverso da tutti gli altri. Il legame tra le varie proposte è proprio questo, non c’è un tema dominante.

Spiccano i colori brillanti, le stampe floreali, i tessuti lucenti. Ci sono anche i cappelli di Stephen Jones a dare ulteriore verve a ogni creazione e accostamento. Le ispirazioni vengono da personaggi che con il loro carattere hanno dato vita a un’espressione di sé personalissima: Anita Pallenberg, Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld, tra gli altri.

Che a Marc Jacobs piaccia sperimentare con i codici di stile e con l’esuberanza cromatica si sa bene, e si sa da tempo. È quando sbriglia l’estro che dà il meglio di sé, assai più di quando tenta di avviarsi sulla via di un rigore che non gli appartiene.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply